Stilo - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Stilo

Itinerari Mare

Patria degli eremiti basiliani, di Tommaso Campanella e del pittore Francesco Cozza, ha il suo massimo gioiello nella cattolica, il monumento medievale più famoso della Calabria ed il più raffinato, tutta bizzantina, dalla struttura alle cupolette cilindriche. Costruita in mattoni, a pianta quadrata con tre absivi semicircolari e cinque cupolette, di cui la più alta è la centrale, è un luogo molto suggestivo che sembra sospeso tra l'azzurro del cielo e il verde della montagna. Il suo nome deriva dal greco katholikòn, termine che designava la Chiesa principale di un centro monastico. Al suo interno si possono ammirare iscrizioni in greco e preghiere in lingua araba. Dall'esterno è possibile scorgere numerose grotte. Da visitare il Castello normanno, raggiungibile a piedi passando un sentiero panoramico ed i numerosi palazzi nobiliari; le diverse Chiese settecentesche; le fontane di stile barocco, soprattutto quella dei delfini e la porta Stefanina con le sue torri.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu