Siderno - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Siderno

Itinerari Mare

Cittadina affacciata sulla Costa Ionica è una rinomata zona turistica della Costa dei Gelsomini soprattutto nel periodo estivo. E' un centro di antichi origini come testimoniano i diversi monumenti che si trovano nel centro storico di Siderno Superiore, che è la parte più popolata dove si trovano diverse Chiese: da quella di San Nicola di Bari a quella di San Carlo Borromeo. Presenta bellissimi palazzi tra i quali Palazzo Falletti che possiede un meraviglioso portale, dichiarato monumento nazionale. Il Palazzo Englen, il Palazzo della famiglia di origine spagnola De Mojà, Palazzo Calante, Caccamo, Pedullà, Correale-Medici e lo stupendo cortile di casa Amato dove si svolgono le manifestazzioni estive. C'è poi una parte moderna, Siderno Marina dove si può ammirare villa Albanese dove visse il Senatore del Regno, Giuseppe Albanese e soggiornarono alcuni membri della famiglia Reale Savoia-Aosta. Da vedere Piazza Risorgimento con la bellissima fontana, circondata da imponenti leoni, la villa comunale, situata a fianco dell'Jmca, luogo di svago per la crescita morale e fisica dei giovani. E' una cittadina molto attiva, con una economia basata sull'agricoltura, sul commercio e su alcune attività industriali. Durante l'anno si svolgono molte manifestazioni, che attraggono sempre più persone: dalla Notte Bianca al Carnevale, alla Svelata della Domenica di Pasqua, alla sagra del dolce pasquale, il giorno di Pasquetta, alla festa della Madonna di Lourdes, spettacoli di danza, farse dialettali, mostre di artigianato, la festa del turista, il Festival internazionale del folklore, la festa della Madonna dell'Arco, la sagra del pesce, il premio letterario "Giomo Trichilo", il premio "Gelsomino d'oro". Per chi ama passeggiare vanta uno stupendo lungo mare, che di sera si riempie di molti turisti, grazie alla presenza di bar, ristoranti, parco giochi, gelaterie, pizzerie, spazi verdi e possiede anche un'ampia spiaggia con diversi stabilimenti balneari.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu