Scilla - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Scilla

Itinerari Mare

E' una delle cittadine più caratteristiche della costa tirrenica calabrese. Arroccata su un promontorio, dominato da un castello imponente, ha una posizione panoramica che le permette di scorgere nelle giornate piene di sole, la costa della Sicilia fino a Milazzo. E' detta la "Perla della Costa Viola". Ed è stata, nel tempo, possedimento di diverse famiglie. Il suo nome riprende quello del mostro mitologico che, insieme a Cariddi catturava e divorava i naviganti che si avventuravano nello stretto di Messina. Tra le sue attività economiche ha prevalenza la pesca e il turismo, infatti, molte sono le persone che la visitano attratte soprattutto dal caratteristico quartiere di "chianalea" dove ci sono edifici antichi, fontane, chiese di rilevante interesse storico-artistico, piazzette, e rinomati ristoranti oppure diversi gli escursionisti che si spingono nella città alta per visitarne la rocca. E' un paese frequentato, nei mesi estivi da persone che affollano la lunga spiaggia lambita da limpide acque. Ha dato i natali al chimico Raffaele Piria, i cui meriti scentifici sono riconosciuti in Italia e all'estero tanto che sono stati innalzati monumenti nell'Università di Torino, di Pisa e di Berlino.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu