Praia a Mare - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Praia a Mare

Itinerari Mare

La vita e la storia di questo centro sono legate alla grotta del santuario della Madonna alla quale si accede con una scalinata. Tale tempio ospita una statua in legno della Madonna col Bambino che, secondo una leggenda risalirebbe al sec. XIV ed una statua della Madonna della Neve. Ultimamente nella grotta sono stati effettuati importanti ritrovamenti risalenti all'età della pietra, rendendola ancor più nteressante e meta da visitare. Praia infatti è un centro apprezzato dalla maggior parte dei turisti sia per la sue bellezze naturali sia per le opere d'arte che ci sono. Suggestiva l'Isola di Dino con le sue grotte del Frontone, delle Cascate, del Leone, delle Sardine, con la grotta Azzurra, ricca di riflessi marini, tutte visitabili in barca. Nei pressi dell'isola, su uno sperone roccioso proteso verso di essa si può ammirare ancora una torre di avvistamento costiero in pietra, ben conservata. Praia è un centro che conta pure diversi impianti balneari ed alberghi. Per quanto concerne la gastronomia s'avvale di una cucina semplice e rigorosamente mediterranea, offre infatti specialità di antica tradizione marinare e contadina. Il pesce azzurro lo si trova in diverse ricette e forme tra i primi regna sovrana la pasta fatta in casa. Rinomati le sue salsicce, capicolli, soppressate e formaggi tra cui spiccano il pecorino paesano e le ricotte dolci e salate. Da visitare ancora la Rocca di Praia, un castello vicino all'abitato, a forma rettangolare, con due torrioni. Tutto il mese di agosto si effettuano diverse manifestazioni a carattere culturale, sportivo e folkloristico oltre la sagra della Madonna della Grotta.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu