Diamante - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Diamante

Itinerari Mare

Perla del tirreno, è un comune del cosentino. Dal 1981 è detta la città dei murales da quando il pittore Nani Rozzetti, su volere del sindaco, fece accorrere in tale cittadina 85 artisti da tutto il mondo, i quali, armati di vernice e pennelli, cominciarono a dipingere direttamente sui muri di alcune abitazioni, sulle facciate di palazzi e contrade del centro storico. Man mano che il numero dei murales crebbe, sempre più curiosi affluirono nella cittadina ed allorchè la notizia fu divulgata dalla stampa e da diverse televisioni, i visitatori di ogni parte d'Italia aumentarono. Le pitture sui palazzi ed anche i disegni e poesie composte da personaggi illustri, con l'andare del tempo, divennero sempre più numerosi tanto che si tende a conservarli e preservarli dagli attacchi della selsedine, nemico principale. Tra tutti da ricordare e vedere la parete esterna della Chiesa Madre dove è stata tracciata la storia della Calabria ad opera di una coppia di Ferrara. Diamante è rinomata pure per il suo peperoncino, per le sue coste e per la straordinaria accoglienza offerta dalla gente del luogo. E' situata al centro della riviera dei cedri, ad essa hanno rivolto la loro attenzione anche letterati illustri come Gabriele D'Annunzio e Matilde Serao.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu