Castello di Roseto Capo Spulico - GuidaCalabria

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castello di Roseto Capo Spulico

Castelli di Calabria

Il castello, uno dei più celebri della Calabria e del Meridione per la sua spettacolare scenografica posizione sul mare, è di origine medioevale, probabilmente del secolo XIII. Il maniero ha due torri quadrate e cilindriche, baluardi, torrette e finestre monofore e bifore. Sono presenti scuderie, cortili, cisterna, cinta muraria e mura perlate. Appoggiato su un massiccio calcareo, il catrum Petrae Roseti svolse per secoli una funzione di veduta sul mare, essendo situato al confine del Giustiziero di Terra Giordana. Federico II (secondo lo studio dei registri dell'imperatore) dette disposizioni per il restauro e il consolidamento del castello. Secondo alcune fonti nel castello avrebbe dimorato lo stesso Federico assieme al figlio Manfredi.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu